venerdì 3 ottobre 2014

Oltre il Confine


Oscillo sul bordo
Tra la vita e il niente
E mi chiedo cosa sarà

Nella mia mente vedo
I tuoi occhi così profondi e blu
E ricordo ogni momento

Andrò prima io, tu mi raggiungerai
Quando la neve smetterà di cadere
Quando le stelle smetteranno di brillare
E io sarò solo un ricordo lontano

La mia pelle sarà fredda
Le mie carni marciranno
Non più sangue scorrerà

La mia disperazione fluttuerà nell'aria
Vaghi ricordi riempiranno la tua testa
Quando sarai davanti alla mia lapide

Non c'è dolore nell'andar via
se non quello di lasciarti qui.
Non c'è gioia nell'andar via
perché ti sto lasciando qui

0 commenti:

Posta un commento

Aggiungi un commento.
Non inserire frasi a sfondo razzista o omofobo, insulti personali ad altri utenti, o qualsiasi cosa possa generare fastidio ad altre persone (come ad esempio ripetute bestemmie, imprecazioni, parolacce etc...)
I post che non rispettano queste regole verranno immediatamente cancellati