sabato 21 maggio 2016

Vinile

Mi capita, ultimamente, di leggere in giro di alcune band e alcuni solisti che continuano a rilasciare la loro musica anche sottoforma di vinile. Da una parte mi viene da dire "ottima scelta", per la qualità, il calore, il senso di profondità che trasmette la musica trasmessa da un disco in vinile...d'altro canto però, credo che ormai il vinile sia solo una cosa per collezionisti.
Solo un collezionista infatti ha la pazienza necessaria per tenere in un buono stato di conservazione un disco in vinile; lontano dalla polvere, dall'umidità, da fonti di calore...



Il digitale ha sicuramente rivoluzionato la musica negli ultimi anni. E non parlo solo degli mp3/mp4 scaricabili, ma parto già dal CD, che sostituì prima i vinili e poi anche le musicassette, poiché durava di più e non era soggetto a tutti i rischi a cui erano posti i suoi illustri predecessori. Un nastro si consuma, si logora; il vinile idem...il CD no.
Oggi anche il CD sta venendo pian piano messo da parte dal digital download, e ci sono già ora i futuri nostalgici del CD che iniziano a dire "Ma vuoi mettere il download con l'avere una copia fisica del CD col libretto? È un pezzo da collezione!", quasi la fotocopia dei nostalgici del vinile che ti dicono "Ma vuoi mettere il CD (o l'mp3) e con la sensazione di calore e profondità che ti regala il vinile?".

Bisogna dire però, che col tempo anche la musica digitale ha fatto il suo progresso.
Oggi infatti, l' alta qualità offerta da un buon download digitale può cominciare ad essere paragonata a quella dei vecchi supporti magnetici.
Che sia l'ora di un definitivo cambio generazionale? Vinili, CD e Cassette rimarranno solo per collezionisti? Oppure pian piano questi supporti inizieranno a lasciare il posto ai nuovi?
Senza contare che, oggi, gli mp3 neanche si scaricano più, grazie a applicazioni come Spotify, che ti permettono di ascoltarti tutto in rete...che sia il cloud la libreria del futuro? Sostituiremo gli scaffali con i Terabyte di memoria? Chi lo sa?

Per me l'importante è che la musica rimanga sempre a disposizione di tutti e sia sempre più accessibile a tutti....e in questo il digitale aiuta molto.
E voi che ne pensate?

0 commenti:

Posta un commento

Aggiungi un commento.
Non inserire frasi a sfondo razzista o omofobo, insulti personali ad altri utenti, o qualsiasi cosa possa generare fastidio ad altre persone (come ad esempio ripetute bestemmie, imprecazioni, parolacce etc...)
I post che non rispettano queste regole verranno immediatamente cancellati