sabato 11 giugno 2016

METEMPSICOSI


Profumo delicato di petali di rosa
Soave brezza che accarezza la mia pelle
Questo fiume che scorre impetuoso
Mi scrollo di dosso i frammenti di una vita di rimpianti

Il Lete mi tenta, ma non voglio dimenticare
Il peso della tristezza mi farà assaporare meglio la felicità
Una nuova vita mi attende, farò tesoro dei miei sbagli
La nuova esistenza risorgerà dalle mie stesse ceneri
Un nuovo sangue scorrerà nelle mie vene

Questo rinnovato cuore pulserà nuove speranze
Guardando a un futuro fatto di luce
abbandonando le tenebre nel passato
Come una fiaccola che illumina il mio cammino nelle notti di Luna nuova

E volo via come una fenice

0 commenti:

Posta un commento

Aggiungi un commento.
Non inserire frasi a sfondo razzista o omofobo, insulti personali ad altri utenti, o qualsiasi cosa possa generare fastidio ad altre persone (come ad esempio ripetute bestemmie, imprecazioni, parolacce etc...)
I post che non rispettano queste regole verranno immediatamente cancellati