This is default featured slide 1 title

Go to Blogger edit html and find these sentences.Now replace these sentences with your own descriptions.

This is default featured slide 2 title

Go to Blogger edit html and find these sentences.Now replace these sentences with your own descriptions.

This is default featured slide 3 title

Go to Blogger edit html and find these sentences.Now replace these sentences with your own descriptions.

This is default featured slide 4 title

Go to Blogger edit html and find these sentences.Now replace these sentences with your own descriptions.

This is default featured slide 5 title

Go to Blogger edit html and find these sentences.Now replace these sentences with your own descriptions.

venerdì 28 luglio 2017

E brucia


E brucia
come paglia in un fienile
come un incendio vero
e il cielo si fa nero
E il tempo sembra dissolversi al vento
come sabbia tra le dita
che lentamente si disperde

venerdì 21 luglio 2017

Vietato essere Umani.


Buonista.
Perbenista.
Ipocrita.
Falso.
Acchiappalike.

Queste sono solo alcune delle cose che mi sento dire quando esprimo un mio parere su un argomento delicato e sono semplicemente me stesso.

Sulla morte di Chester Bennington


Ieri 20 Luglio 2017, all' età di soli  41 anni, Chester Bennington, cantante e frontman della popolare metal-band Linkin Park (e dei Dead by Sunrise, nonché degli Stone Temple Pilots) è morto suicida, impiccandosi nella sua residenza di Palos Verde Estates, in California .

mercoledì 19 luglio 2017

Tensione in casa Carter



Aaron Carter non sa se riuscirà a riappacificarsi col fratello Nick poiché c'è "troppa animosità" tra le parti.

La star dei Backstreet Boys Nick Carter, ha infastidito Aaron online, più che di persona, dopo che il 29enne è stato arrestato per sospetta guida sotto effetto di stupefacenti e possesso di marijuana lo scorso Sabato (15 Luglio 2017).

Nick ha twittato il suo supporto al fratello minore, ma  ad Aaron non è andato giù che suo fratello maggiore abbia usato una piattaforma pubblica per esprimere le sue preoccupazioni. Aaron ha dichiarato che il loro rapporto è ora in tensione.

"Credo ci sia troppa animosità," - ha dichiarato - "troppo conflitto di interessi."

Anche se Aaron, non è totalmente contrario alla riconciliazione.

"Ti vorrò per sempre bene. E il mio Cuore sarà sempre capace di perdonarti, e prima che tu legga i tabloid o faccia le tue congetture, dovresti venire da me." - ha detto il giovane Aaron.

Da quando la foto segnaletica di Aaron è stata resa pubblica durante il weekend, ci sono state un sacco di speculazioni sulla sua salute e sulle sue presunte dipendenza da alcol e droghe.

Il cantante ha però messo a tacere tutti dichiarando di essere astemio e che assume regolarmente marijuana a scopo terapeutico, per controllare la sua ansia e il suo appetito, da quando gli è stata diagnosticata un'ernia iatale.

"Non ho bisogno dell'aiuto di Nick. Non ho proprio bisogno di aiuto,"- ha detto -"Ciò di cui ho bisogno è solo gente che capisca che sono un essere umano e commetto errori, come tutti gli umani a questo mondo".

martedì 18 luglio 2017

Mariah Carey produrrà una serie TV su sé stessa


No, non avete letto male.
Mariah Carey produrrà una serie TV basata sulla propria biografia. Come quei film che, di solito, si fanno per un artista che si è consegnato alla storia...insomma, dopo la morte.
E invece no. La sua serie TV uscirà presto, con lei ancora (si spera, visti i tempi) viva e vegeta.

La serie partirà da quando, nel 1986, a soli 16 anni, cominciò la sua scalata al successo, parlando anche della sua infanzia difficile e di tutti i problemi che ha dovuto affrontare lungo il suo cammino.

A co-produrre l'opera, insieme alla Carey, ci saranno il suo amico di una vita Brett Ratner e la sua manager Stella Bulocnikov, che ha prodotto in precedenza drama Boss, reality show come "T.I. & Tiny: The Family Hustle" e "Paris Hilton's My New BFF", il film "A Christmas Melody" e tanto altro ancora.

La serie sarà scritta da Nina Colman, che ne sarà anche la direttrice creativa, e verrà trasmesso sul canale americano Starz. Tra gli altri produttori figurano Terri Wenberg (da Ugly Betty) e John Cheng (da Horrible Bosses).

Non è certo la prima televisiva di Mariah, che nel 2016 è già stata protagonista del documentario "Mariah's World", girato durante il suo tour Europeo, che ha immortalato la sua rottura col fidanzato James Packer e la seguente cotta col ballerino Bryan Tanaka.



È anche apparsa come comparsa nella serie "Empire", ha avuto un piccolo ruolo nella commedia "Girls Trip", un cameo in "Popstar: Never Stop Never Stopping" ed è stata doppiatrice nel "LEGO Batman Movie", e un'apparizione in "A Christmas Melody".

Mariah ha anche girato alcune scene del recente film di Will Ferrel intitolato "The House", anche se non è stata inserita poi nel montaggio finale. L'attore Rob Huebel ha dichiarato in seguito che il motivo principale del suo taglio è stato che si è presentata sul set con quattro ore di ritardo, facendo anche richieste da diva.

Insomma, in sintesi: levateje er vino!

Justin Bieber, un cuore grande per i bambini piccoli


Justin Bieber ha voluto fare una sorpresa ai pazienti dell' Ospedale per l'infanzia di Orange County, in California, lo scorso Lunedi (17 Luglio 2017).
Il giovane cantante ha passato del tempo coi piccoli pazienti chiacchierando, scattando foto con loro e unendosi in preghiera nella cappella dell'ospedale.

Clicca qui per vedere l'articolo in inglese con gli snap.


La paziente Brittney Cruz ha postato una serie di scatti su Instagram in cui si vede lei che abbraccia Justin, facendo facce buffe con lui di fronte alla fotocamera e mentre conversavano seriamente.

Un post condiviso da Justin Bieber News ♛ (@worldwidebiebernews) in data:

"Oggi ho avuto un' occasione unica nella vita condividendo una conversazione cuore a cuore, sorrisi, abbracci, ma più importante di tutto: una bellissima preghiera detta da @justinbieber. È questo il lato del mondo che si merita."

"La sua bellissima anima e la sua profonda personalità hanno definitivamente toccato il mio cuore una volta e per sempre. Dio è un brav' uomo! Grazie ancora @justinbieber e  Chloe, la miglior pediatra del mondo e del @chocchildrens , che mi ha regalato un'esperienza indimenticabile."

Una madre, Brandie Runner, ha condiviso un video su Instagram che ritrae sua figlia Vicky che piange dalla commozione mentre Justin Bieber è in piedi di fronte al suo letto d'ospedale e le chiede come è andata la giornata.

"Il video di @vickyyrunner che incontra @justinbieber al #CHOC" - scrive Brandie nella descrizione - "Ancora non riusciamo a credere che Justin Bieber è venuto a incontrare la mia pulcina. Che benedizione è stato questo giorno per lei (e me). Non sapevo che lui avesse un cuore così grande. #spendtimewithsickkids."

Vicky ha anche postato una foto di lei con Justin, commentandola: "Ho appena incontrato questo bimbo" con l'emoji del cuoricino. NElla descrizione, ha aggiunto, "Incontrato oggi, grazie per avermi fatto sentire bene @justinbieber".

Un altro snap della visita di Justin lo mostra eseguire una dab dance move per un fotografo con un bambino.

Un post condiviso da Justin Bieber News ♛ (@worldwidebiebernews) in data:
Justin Bieber avrà anche avuto i suoi momenti no in passato, ma si è sempre mostrato molto sensibile ai bambini, facendo loro visita anche nelle scuole e donando spesso ingenti somme di denaro in beneficienza.

domenica 2 luglio 2017

IL TEMPO


Il tempo è un'illusione; dipende tutto dalla nostra percezione.
Passato e futuro non esistono, esiste solo il presente.
Se vogliamo essere precisi: il passato è un presente che non esiste più, e il futuro è un presente che non esiste ancora.
Dal passato possiamo attingere ai ricordi: file sensoriali che ci comunicano tutte le esperienze visive, auditive, tattili ed emozionali di ogni momento della nostra vita e che possiamo usare per migliorare il presente.
Il futuro, come già detto, ancora non esiste, perché è un presente che ancora deve nascere.

Quindi, alla luce di questo: se il passato è un tempo finito e irripetibile, e il futuro ancora non esiste: perché piangiamo sul passato e siamo in ansia per il futuro?
Se il tempo è un insieme di momenti presenti e il passato è un insieme di ricordi...perché non usare quei ricordi per migliorare il presente, in modo da essere sereni anche in futuro?
Non ha senso scappare da qualcosa che non esiste più per rincorrere qualcosa che ancora non esiste, no?

Godiamoci il tempo che abbiamo, sfruttiamolo al meglio.