NUOVO SITO E NUOVA VESTE GRAFICA

IMMUNI: CALL CENTER UNICO PER CHI RICEVE NOTIFICHE #DecretoRistori


Grazie al dl Ristori è in arrivo un nuovo servizio per chi riceve notifiche dall' app Immuni. Si tratta di un call center da chiamare che fornirà tutte le indicazioni necessarie sulle chiusure imposte dall' ultimo decreto reso necessario dalla seconda ondata di contagi di Covid-19. Finalmente chi riceverà la "notifica maledetta" saprà con certezza come muoversi e quali misure mettere in atto per effettuare le dovute verifiche ed evitare, se a sua volta positivo, di contagiare altre persone. Il servizio alleggerirà molto il lavoro dei medici di base, già oberati di lavoro dall'inizio di quest'anno proprio a causa del virus.

Il call center non si limiterà solo a orientare i notificati nelle procedure da intraprendere, ma serivrà anche per il caricamento dei codici chiave per far scattare il matching quotidiano degli altri dispositivi incrociati nei 14 giorni precedenti e allertare così tutti i soggetti incontrati, sia di proposito che per caso.

La necessità nasce dal fatto che gli operatori delle ASL infatti, non sempre si sono dimostrati formati a dovere per questi passaggi fondamentali, anche perché in questo periodo sono sommersi di lavoro per lo stesso motivo dei medici di base. Quindi un personale apposito dedicato solo dell'emergenza era strettamente necessario.

Resta solo da capire come dovranno comportarsi gli operatori telefonici che risponderanno: se saranno solo di orientamento per l'utente, o se avranno una funzione supplettiva rispetto alle ASL, che rispondono alle Regioni ma che in alcuni casi di mala amministrazione, come in Veneto, per mesi hanno snobbato Immuni.

Commenti